Home page di Mauro Frigerio

Il trascurare il mio sito é una delle attività che mi riesce meglio, però oggi ho deciso di fare un eccezione e ho scritto queste piccolo post.

Durante le mie vacanze di pasqua ho deciso di fare un po' di "pimp my laptop". Approfittando anche del fatto che il 17 di aprile é uscita la nuova versione di Ubuntu (Trusty Tahr o 14.04), ho deciso di fare un po' di pulizia e aggiornamenti sul mio portatile, un Lenovo Thinkpad X220. Su questo laptop era installata ancora la LTS (Long Time Support) 12.04, questa versione del sistema operativo é ancora supportata fino ad aprile 2017. Però da amante della tecnologia dovevo assulutamante aggiornare, avevo atteso troppo. Quando mi muovo, lo faccio sempre alla grande, perché non ho solo aggioranto il sistema operativo, ho aggiornato anche l'hardware sostituendo l'HDD con un SSD. Sull'hardware non ho molto da dire, solo che consiglio a tutti di prendersi un comodo Adapter SATA to USB, che mi ha spelificato assai la migrazione dei dati.

Eccovi la quinta puntata del podcast.

Scarica la puntata in formato mp3 o ogg, oppure il copione (solo il mio commento).


Gli ospiti di questa puntata sono:
  • Piermario Bernaschina, ex presidente
  • Monica Benedetti
  • Domenico Casoli, ex presidente
  • Attilio Cavadini, ex presidente

La musica (sigle e stacchi) é stata fornita da www.beatpick.com e queste sono le tracce in ordine d'ascolto:

  1. J.T.J.'s Jig di Sonic Impulse (sigla iniziale e finale, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  2. Tropics di Forged (musica di sottofondo, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  3. Gonna Let It Roll di James Burnevik (licenza CC BY-NC-SA 3.0)

 


 

Ritorna alla pagina principale del Podcast o a quella del trailer

 

 

Eccovi la quinta puntata del podcast.

Scarica la puntata in formato mp3 o ogg, oppure il copione (solo il mio commento).


Gli ospiti di questa puntata sono:
  • Piermario Bernaschina, ex presidente
  • Monica Benedetti

La musica (sigle e stacchi) é stata fornita da www.beatpick.com e queste sono le tracce in ordine d'ascolto:

  1. J.T.J.'s Jig di Sonic Impulse (sigla iniziale e finale, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  2. Tropics di Forged (musica di sottofondo, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  3. Something Unreal di Ex Norwegian (licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  4. Driving di Blemish (licenza CC BY-NC-SA 3.0)

 


 

Ritorna alla pagina principale del Podcast o a quella del trailer

 

 

Eccovi la quarta puntata del podcast.

Scarica la puntata in formato mp3 o ogg, oppure il copione (solo il mio commento).


Gli ospiti di questa puntata sono:
  • Francesco Frigerio
  • Monica Benedetti

La musica (sigle e stacchi) é stata fornita da www.beatpick.com e queste sono le tracce in ordine d'ascolto:

  1. J.T.J.'s Jig di Sonic Impulse (sigla iniziale e finale, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  2. Tropics di Forged (musica di sottofondo, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  3. It's A Perfect Day For Fun di James Burnevik (licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  4. Gipsy Train di Municipale Balcanica (licenza CC BY-NC-SA 3.0)

 


 

Ritorna alla pagina principale del Podcast o a quella del trailer

 

 

Eccovi la terza puntata del podcast.

Scarica la puntata in formato mp3 o ogg, oppure il copione (solo il mio commento).


Gli ospiti di questa puntata sono:
  • Domenico Casoli, ex presidente
  • Francesco Frigerio
  • Attilio Cavadini, ex presidente
  • Monica Benedetti

La musica (sigle e stacchi) é stata fornita da www.beatpick.com e queste sono le tracce in ordine d'ascolto:

  1. J.T.J.'s Jig di Sonic Impulse (sigla iniziale e finale, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  2. Tropics di Forged (musica di sottofondo, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  3. Driving di Blemish (licenza CC BY-NC-SA 3.0)

 


 

Ritorna alla pagina principale del Podcast o a quella del trailer

 

 

 

Sto rientrando a casa con il treno e come spesso il viaggio di ritorno é assai lungo, perché anche oggi ho dovuto varcare le Alpi. Oggi sono stato a Goldau per spiegare a una cinquantina di colleghi della regione sud e centro cosa significa l'apertura della Galleria di Base del Gottardo e in seguito quella del Ceneri. In particolare le sfide che deve affrontare la (per il momento) piccola e giovane regione sud.

Da oramai più di 10 anni viaggio regolarmente da Chiasso al nord delle Alpi e so cosa significa fare dei lunghi viaggi in treno. Ogni tanto m'immagino come potrebbe essere in futuro il viaggio, il metodo più semplice é chiudere gli occhi a Erstfeld per simulare la galleria. La cosa non va sempre a buon fine, perché mi addormento e quindi la simulazione si prolunga fino a Chiasso.

Eccovi la seconda puntata del podcast.

Scarica la puntata in formato mp3 o ogg, oppure il copione (solo il mio commento).


Gli ospiti di questa puntata sono:
  • Domenico Casoli, ex presidente
  • Piermario Bernaschina, ex presidente
  • Monica Benedetti

La musica (sigle e stacchi) é stata fornita da www.beatpick.com e queste sono le tracce in ordine d'ascolto:

  1. J.T.J.'s Jig di Sonic Impulse (sigla iniziale e finale, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  2. Tropics di Forged (musica di sottofondo, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  3. Start Over Again di Kevin McAdams (licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  4. Two Is Better Than One di Mark Kano (licenza CC BY-NC-SA 3.0)

 


 

Ritorna alla pagina principale del Podcast o a quella del trailer

 

 

Eccovi la prima puntata del podcast.

Scarica la puntata in formato mp3 o ogg, oppure il copione (solo il mio commento).


Gli ospiti di questa puntata sono:
  • Domenico Casoli, ex presidente
  • Piermario Bernaschina, ex presidente

La musica (sigle e stacchi) é stata fornita da www.beatpick.com e queste sono le tracce in ordine d'ascolto:

  1. J.T.J.'s Jig di Sonic Impulse (sigla iniziale e finale, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  2. Tropics di Forged (musica di sottofondo, licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  3. Something Unreal di Ex Norwegian (licenza CC BY-NC-SA 3.0)
  4. Don't Need You (Instrumental Version) di Mike Kotulka (licenza CC BY-NC-SA 3.0)

 


 

Ritorna alla pagina principale del Podcast o a quella del trailer

 

 

 

L'estate scorsa prima delle olimpiadi é stata trasmessa su Rete 3 una interessante programma radiofonico del mitico Federico Buffa: London Calling. La trasmissione preparava il cammino per le (di li a poco) olimpiadi di Londra, raccondando di puntata in puntata delle vecchie edizioni. Gli episodi riportati erano spesso (per me) degli avvenimenti carini e poco conosciuti.

 

 

Ultimamente ho trascurato molto il mio sito, non scrivo più articoli da tanto tempo. Questo articolo non avrei mai voluto scriverlo, anche se sono consapevole che prima o poi dovevo farlo.

Nella vita di un cane ci sono tre grandi fasi: cucciolo (con tutta la crescita), quella costante e l'ultima discendente. La prima parte di vita viola senza neanche accorgersi. Quando lo porti a casa è un cucciolo e qualche mese più tardi è già un grandone e ti chiedi se quello è il rospo che avevi portato a casa.

 

ardour mixerSistemando alcune cose del mio trasloco, sono apparsi dei vecchi CD del 2008 con delle interviste sulla SAV. Sono delle interviste che sono state fatte per il 50mo della SAV, per riscoprire fatti e storie non scritte. Parte delle informazioni raccolte sono state scritte nel libro per la commemorazione.

Oltre ai CD nel trasloco ho ricuperato un computer, che ho deciso di trasformare in multimedia center per montaggio video e audio. Avere un PC e non poterci far niente é stupido, quindi mi sono inventato un possibile progetto. Dopo il video che ho fatto nel 2008 ho epnsato di realizzare un podcast per poter far ascoltare a tutti questi racconti. Un po' sullo stile di London Callining, trasmissione che racconta le olimpiadi e i sui retroscena.

Prima di montare le varie puntate mi piacerebbe raccogliere i vostri pareri.

VI INTERESSA? DEVO CONTINUARE? Fatemelo sapere per email, Twitter, Facebook, voce, sms, lettera e quello che volete.

 

curlingQuanti cambiamenti!!! Da quando ho scritto il mio ultimo articolo per il sito ne sono capitate di cose, per questo cerco di fare un piccolo riassunto.

Il cambiamento più importante è di sicuro legato al mio lavoro. Nel mio ultimo articolo scrivevo dei lavoratori ticinesi "costretti" a emigrare oltre la frontiera alpina. Qualche mese dopo in un momento no della mia vita, mi è arrivato un email magico. Era l'annuncio di un posto di lavoro presso i miei colleghi in Ticino. Dopo un mese di riflessioni decido di inviare la candidatura. Infatti, da settembre ho cambiato funzione e luogo di lavoro: Bellinzona. Adesso mi occupo di alcuni progetti delle FFS legate al tunnel di base del San Gottardo.

Il cambiamento è stato abbastanza radicale, per esempio la sveglia: "normalmente" suona alle 5.10. Chi mi conosce sa che per me non è una cosa facile, ma adesso mi sto abituando, anche grazie al mio amico malefico. Adesso faccio il pendolare regolare e non settimanale come prima. Una cosa strana che mi capita adesso è che posso parlare e discutere con gli altri in italiano e quindi posso capire le cose! Non ha pezzo, come dice la pubblicità. Comunque la mia funzione non mi tiene lontano dalla Svizzera interna, infatti sto scrivendo quest'articolo di ritorno, guarda a caso, da Berna.

 

Fotografie

Ultimi album aggiunti

Twitter