Le notizie di questi giorni sul Cisalpino mi hanno fatto pensare parecchio. In italia é stata appena inaugurata l'alta velocità (salvo intoppi iniziali). Ma se Trenitalia é cosi impegnata con il suo mega rilancio, perché dovrebbe interessarsi di qualche treno che percorre un briciolo di chilometri delle sue linee? L'importanza di Cisalpino SA per Trenitalia si vede anche dalle piccole cose, come queste:
Ma c'è, in realtà, dell'altro: da Milano i treni che partono per la Svizzera sono come Cenerentola, arrivano per ultimo. In base alle priorità della Stazione centrale nella gestione del traffico ferroviario e dei ritardi, partono prima i treni diretti a Roma, poi quelli regionali e, da ultimo, quelli in direzione della Svizzera. Su questo punto, però, Treinitalia tace.
(Tratto da questo articolo)
Passando invece alle cose un po' più grosse e importanti come la manutenzione, secondo Cisalpino i guasti maggiori sono sulla trazione con corrente svizzera. Guasti che non sempre era possibile riparare a causa di mancanza materiale, qui nasce spontanea e doverosa una domanda: ma fino ad oggi abbiamo viaggiato su bombe ambulanti non riparate? Perché se si accorgono solo ora di queste gravi negligenze, la società Cisalpino non é nata ieri, questi treni circolano da molti anni sulla nostra rete ferroviaria.

Sinceramente spero che Cisalpino SA passi in maggioranza di FFS o che con il prossimo cambiamento d'orario non ci sia più, in modo da risolvere i problemi.

Già che si parla di cambiamento d'orario, i nuovi e tanto sognati treni ETR610 che dovevano essere forniti per dicembre 2007, entreranno in servizio a giugno di quest'anno? Lo sa anche una cassiera della Migros un nuovo treno progettato, costruito e testato in 3 anni (adesso 4) é un miraggio! Si accettano scommesse per giugno.


Fotografie

Ultimi album aggiunti

Twitter