Oggi giornata nevosa, a casa sono caduti dai 10 ai 20 cm.

Arrivato in stazione ho sentito un bel annuncio di un Cisalpino (direzione Milano) in ritardo di 30 minuti, che strano.

Grazie al nuovo orario delle FFS non posso sedermi su un treno e restarci su fino a Olten, mi tocca prendere un TILO. Mi porto sul binario 4 e con grande sorpresa mi trovo un bel ETR470 (sempre Cisalpino) fermo. Il controllore un po' incazzato perché sono fermi da un po', il macchinista non lo informa sul tipo di guasto. Un attimo dopo il pantografo si stacca e il treno resta al buio. Le guardie di frontiera fanno il controllo con le loro pile.

Un annuncio sugli altoparlanti ci dice che il nostro TILO non partirà dal binario 4 come da orario (anche perché occupato dal CIS), ma dal binario 8. Salito sul treno del latte parte un annuncio automatico: "Prossima fermata Como". Stupore generale sul treno, chi come me si era sistemato per bene tira assieme le cose di corsa. Era un falso allarme.

Nel frattempo i passeggeri del CIS fermo a Chiasso sono stati fatti scendere e saliranno su un'altro CIS (non Pendolino) in arrivo da li a poco. Il mio treno parte e arriva puntuale, dopo aver caricato il latte in tutte le stazioni, a Lugano. Su che binario? Il 4! Quel nuovo binario che hanno costruito, cosi ho dovuto scendere nel sottopassaggio e salire al binario 3.

Ma guarda che bello un Cisalpino con una composizione normale arriva e tutti i suoi passeggeri sono costretti a scendere. Infatti qualche minuto dopo arriva un ICN da Chiasso, si proprio da li arriva, era fermo vicino al nostro TILO. Il fiume umano si riversa sul nostro pendolino che sostituisce i nuovi ETR 610 che non sono ancora stati forniti. Ma se arriva da Chiasso perché io devo prendermi il TILO fino a Lugano? Qualcuno me lo può spiegare?

Mi sono posizionato in uno scompartimento business per poter collegare il mio portatile e qualche istante dopo arrivano 2 signore. Erano disperate, avevano già cambiato 3 treni, arrivavano da Torino.

Consultando il sito Cessoalpino.com verso le 19.45 ho notato da questa mattina fino a quel momento erano stati soppressi 7 Pendolino e un solo ICN, uno di quelli che rimpiazzano i CIS.

Il test del servizio a bordo non é andato benissimo. Per questo viaggio non ho fatto in tempo a fare dei panini perché ero alla partita della SAV Vacallo. Mi sono detto, sul treno ci sarà beh il carretto, mi prendo un panino li se ho fame, poi sono gli unici panini svizzeri senza cetriolo. Panini finiti, volevo ripiegare sulle Chips alla papprica, finite anche quelle. Test non passato!

Il resto del viaggio é stato molto tranquillo, tranne un piccolo momento di smarrimento visto che le soste di Sursee e Zofingen sono saltate. Ho dovuto tirare assieme le mie cose un po' in fretta e furia.


Fotografie

Ultimi album aggiunti

Twitter